La scienza è chiara: le mascherine aiutano a fermare la diffusione del coronavirus!

Mario Tantalo

Mario Tantalo

Indossare mascherine in pubblico è qualcosa di nuovo per le persone di tutta Europa e molti si sentono a disagio o addirittura stupidi. Hai presente quella sensazione? Io sì!

Ricordo il mio primo giorno quando andai con la mascherina in un negozio di alimentari. Non è stato per niente divertente! Ma col tempo mi sono abituato a indossarla e ora riesco a malapena a farci caso. L'unico problema che ho avuto è stato quello dell’appannamento degli occhiali e qualche giorno fa l'ho rimosso grazie ad  una mascherina di protezione KN95, che è appositamente studiata per chi indossa degli occhiali.

 

Non importa quanto ci piaccia o non ci piaccia indossarla, il fatto è che la mascherina salva la vita delle persone, anche se alcuni politici o governi la pensano diversamente. Ma la scienza è chiara! Numerosi studi suggeriscono infatti che se l'80% delle persone indossasse una mascherina protettiva in pubblico, il coronavirus potrebbe essere interrotto. »Fino a quando non verrà scoperto un vaccino o una cura per il coronavirus, le mascherine di protezione potrebbero essere lo strumento più importante al momento per combattere la pandemia.« Afferma Jeremy Howard, scienziato dell'Università di San Francisco. Esiste un consenso tra virologi e altri esperti di virus sul fatto che il coronavirus sia trasmesso da goccioline fuoriuscenti dalla bocca di una persona. Non solo starnutendo o tossendo ma anche soltanto parlando.

Il coronavirus sia trasmesso da goccioline fuoriuscenti dalla bocca di una persona

La bandana casual o la mascherina chirurgica sono abbastanza?

Anche se indossi una mascherina chirurgica a 3 strati, devi mantenere comunque la distanza sociale.

La risposta è no. I ricercatori dell’US Nazionale della Salute hanno testato l'efficacia delle mascherine contro le goccioline fuoriuscenti dalla bocca. Indossando la mascherina adatta, l’efficacia aumenta quasi fino a raggiungere il 100%, combinando il tutto con la distanza sociale. La bandana casual o la mascherina chirurgica a 3 strati possono bloccare le goccioline più grandi, ma non possono fermare le "micro-goccioline" inferiori a 5 micron che possono contenere anche alcune particelle virali. Anche se indossi le classiche mascherine chirurgiche a 3 strati, quelle particelle si trasmettono nell'aria ad una distanza fino a 1,5 metri e rimangono lì per circa 10 minuti. Quindi, anche se indossi una mascherina chirurgica a 3 strati, devi mantenere comunque la distanza sociale. Le uniche mascherine che possono proteggerci da micro-goccioline senza bisogno di distanza sociale sono le mascherine di tipo FFP2 e FFP3.

Le mascherine di tipo FFP2 più comuni sono note col nome di mascherine di protezione KN95. Offrono almeno il 95% di protezione e sono molto più economiche delle mascherine di tipo FFP3. D'altra parte, le mascherine FFP3 offrono almeno il 99% di protezione ma sono molto più costose. Tuttavia,

alcune mascherine di protezione KN95 sul mercato offrono una protezione del 98% e si aggirano sullo stesso prezzo delle mascherine di tipo FFP2.  

Perché la distanza sociale non è efficace?

La risposta è perché non possiamo sempre mantenerla. Nei media, si legge che una distanza di 1,5 metri è sufficiente per prevenire la diffusione del coronavirus. Secondo la ricerca del NIH degli Stati Uniti ciò non è del tutto vero, perché le "micro-goccioline" possono trasmettersi nell'aria fino a 5 metri per coloro che non indossano la mascherina. Quindi, se non indossi una mascherina, devi mantenere una distanza sociale di almeno 5 metri dalle altre persone per evitare che le "micro-goccioline" entrino nella tua bocca o nel naso. Sulla carta si potrebbe pensare di adottare una distanza sociale di 5 metri, ma nella realtà è già difficile mantenere una distanza di soli 1,5 m. Soprattutto ora, dove molti paesi dell'UE stanno allentando le misure di sicurezza e molti ristoranti, bar e altri servizi sono di nuovo aperti.   

Solo il personale medico e le persone con sintomi devono indossare una mascherina?

La risposta è no, anche se potremmo leggere queste dichiarazioni da parte di alcuni politici nei media o persino dall'Organizzazione Mondiale della Sanità. Certo, se solo le persone con sintomi avessero potuto infettare gli altri, allora solo le persone con sintomi avrebbero dovuto indossare delle mascherine. Ma secondo quattro recenti studi, possiamo affermare che questo approccio è completamente errato perché quasi la metà dei pazienti è stata infettata da persone che non avevano sintomi. Le persone senza sintomi che non sanno di essere malate sono responsabili di circa la metà della trasmissione del virus. Dovremmo tutti indossare delle mascherine. Non solo per proteggere noi stessi, ma per proteggere anche gli altri. E perché vogliamo evitare una seconda ondata!

Tutte le mascherine sono della stessa qualità?

La risposta è no. Come detto in precedenza, le uniche mascherine, che possono proteggerci efficacemente dalle “micro-goccioline” senza dover per forza stare attenti alla distanza sociale, sono le mascherine di tipo FFP2 e FFP3. La migliore mascherina economica è la KN95, che è una mascherina FFP2, ed è la mascherina più popolare per l'uso quotidiano, oltre alla tradizionale mascherina chirurgica. La mascherina KN95 offre una protezione molto elevata, tra il 95% e il 98%, possiamo indossarla più a lungo e possiamo filtrare "micro-goccioline" da 2,5 micron nell'aria. Ma ci sono anche differenze tra i diversi modelli di mascherine KN95.

 

Ho parlato con Robert Kiserlovski di Firstline Global Europa, un gruppo di esperti specializzati in attrezzatura protettiva, e mi ha riassunto i principali aspetti della miglior mascherina KN95.

Cosa devi sapere quando acquisti una mascherina KN95?

Se le mascherine KN95 sono certificate CE da BSI, soddisfano gli standard europei di alta qualità e sono sicure da usare.

L'attuale situazione di pandemia ha sconvolto le nostre vite. Ma questa è la situazione e dobbiamo adattarci ad essa. Dobbiamo cambiare le nostre abitudini e il nostro stile di vita. Dobbiamo comportarci in modo responsabile, dobbiamo indossare le mascherine per prevenire la diffusione del virus. Meglio ci adatteremo ora, meno sacrifici dovremo fare in futuro - più debole sarà una seconda o terza ondata e meno persone moriranno. Possiamo sconfiggere questo virus insieme.  Dovremmo tutti indossare delle mascherine.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_IT
en_GB de_DE fr_FR es_ES sl_SI hr it_IT